Sguardi insoliti a Spoleto

300dpi

Domani, 2 febbraio, chi abita a Spoleto (o chi ci passa per caso o incuriosito dall’evento) avrà modo di vedere opere fotografiche esposte all’aperto in spazi che solitamente espongono tutt’altro.

Un’occasione, per gli insegnanti della città, per portare i bambini/ragazzi a riflettere sullo sguardo che di solito si riserva a quello che abitualmente ci circonda.

Spazi insoliti per una mostra fotografica ospiterano le opere di Emanuele Nonni, invitando i passanti a rallentare, a fermarsi un attimo, a concedersi un istante per guardare. Opere che come unica cornice avranno quella del paesaggio al quale i cittadini sono già abituati, e che in questo modo viene ri-visto, ri-visitato.
Non è il pubblico quindi ad andare a visitare la mostra, ma sono le opere che vanno a far visita al pubblico, comparendo dove solitamente si trovano manifesti commerciali. Non un percorso stabilito ma un casuale incontro, e non necessariamente di tutte le opere. L’occhio si fermerà dove di solito scorre e troverà un messaggio emotivo invece di un messaggio pubblicitario.

Qui il link, via p4f.

Annunci

Tutti al museo

Museionline, frutto di una partnership tra Microsoft e Adnkronos Cultura, raccoglie informazioni costantemente aggiornate su oltre 3.500 musei. Il sito nasce con l’obiettivo di valorizzare e promuovere nel mondo il patrimonio culturale italiano. Oltre a dettagliate informazioni di servizio su ogni singolo museo, il sito fornisce informazioni su eventi culturali e artistici e aggiornamenti su novità e iniziative culturali, mostre e sulla realtà museale italiana.
Testo tratto dalla presentazione del sito.

Dipingere come Pollock

Di Miltos Manetas: un click per cambiare colore, space per cancellare tutto e ricominciare da zero.

Da provare 😀
Dipingi anche tu.

Che Meraviglie!

Ecco una carrellata di meraviglie raccontate (e illustrate) ai ragazzi.

Le meraviglie del mondo antico:
Piramide di Giza
I Giardini pensili di Babilonia
Il tempio di Diana a Efeso
La statua di Zeus a Olimpia
Il Mausoleo di Alicarnasso
Il Colosso di Rodi
Il Faro di Alessandria
Le meraviglie medievali:
La caverna dei 10.000 Buddha in Cina
Il complesso del Grande Zimbabwe
Il tempio di Angkor Vat in Cambogia
Il castello dei Cavalieri in Siria (Krak des Chevaliers)
L’Alhambra in Andalusia
Le rovine di Tenochtitlan in Messico
Le meraviglie del mondo moderno:
L’Opera di Sidney
L’Eurotunnel sotto la Manica
L’areoporto del Kansai in Giappone
La diga di Assuan sul Nilo
La Sears Tower di Chicago
Il Kennedy Space Center
Le meraviglie della natura:
La barriera corallina australiana
Il Monte Everest
Il deserto del Sahara
Il Gran Canyon in Arizona
La cascata del Salto Angel
La caverna (Sala) del Sarawak nel Borneo
Il vulcano Mauna Loa nelle Hawaii

E poi ancora gli enigmi del passato (dalla storia di Troia ad Atlantide, dalle grandi teste degli Olmechi al Caracol Maya), i tesori perduti, i misteri della natura.

Donne nell’arte

video_art.jpg

Un bellissimo video segnalato da Gattopazzo.

Il video qui: “Women in art”

Il Piccolo Archeologo

virtualsec.jpg

Per giocare in classe al “Piccolo archeologo” 😀
Nel sito virtualsecrets è possibile utilizzare un software web-based (usufruibile online) che consente di inserire parole o frasi (in inglese) e vedere la traduzione in caratteri geroglifici o cuneiformi egizi e mesopotamici.
Inoltre troviamo una sezione per ogni lingua riccamente corredata da riferimenti e risorse.
Cuneiforme Assiro/Babilonese
Cuneiforme Sumero
Geroglifico Egiziano

Opere d’arte per sempre.

altadefiniz.jpg

Nel sito haltadefinizione.com è possibile osservare alcune opere ad altissima, appunto, definizione.
Miliardi di pixel, ricavati dalla fusione di oltre 1000 fotografie, consentono di vedere nitidamente i più piccoli particolari alcune opere.
Per L’Ultima Cena di Leonardo sono state assemblate 1700 immagini.

Opere presenti, per ora:
Gaudendio Ferrari. Vita di Cristo
Andera Pozzo, Gloria di Sant’Ignazio
Leonardo da Vinci, L’ultima cena