Carnevale fuori stagione (matematica…)

Annarita segnala la 20° edizione del carnevale della matematica.
Iniziativa dei mateblogger che il 14 di ogni mese pubblicano un post raccogliendo materiale su matematica e dintorni: una bella raccolta di idee e risorse, una “rivista” mensile ospitata da un blogger a turno che raccoglie i contributi di tutti e propone nuove cose o nuovi modi di vedere.
Sul blog di Annarita matem@ticamente è ospitata quindi la 20° edizione, e QUI trovate la presentazione dell’iniziativa con i link alle edizioni passate.

E poi si dice.

math1

Avete presente quelle pubblicità che compaiono, piccoline e poco invadenti, sul frame destro delle pagine di facebook?
Un annuncio mi avvisa che se ho tra le zampe un bambino di età compresa tra i 5 e gli 11 anni sicuramente mi interessa questo.
Mi interessa sì, e sicuramente – mamme e maestre – piacerà anche a voi: contiene tantissimi giochi/test di matematica per i bambini, divisi per età e per argomento.

E poi si dice che facebook non serve a nulla: mio figlio ha finito di fare il furbo, parola di faraona.

Materie scientifiche e buone pratiche

stella

Frutto della collaborazione di enti e istituzioni di 5 paesi europei (Bulgaria, Francia, Italia, Germania e Portogallo) il portale Stella.
Il portale contiene iniziative realizzate dalle scuole di tutta Europa (inserite direttamente dagli insegnanti che le hanno realizzate). Un motore di ricerca consente di selezionare per paese (lingua), per materia (fisica, chimica, matematica ecc) e per destinatari (infanzia, primaria, secondaria, professionali ecc.).
Una sezione è dedicata alle buone pratiche, selezionate dal team di Stella, e ai casi di studio realizzati nell’ambito del progetto socrates corredati da video, interviste ecc…
Un forum (uno per ogni lingua) è pronto per accogliere commenti, esperienze, discussioni didattiche.
Nella press room si può scaricare la versione italiana della brochure dell’iniziativa.
Bisogna solo perderci un po’ di tempo… 🙂

Il regolo calcolatore

regolo.jpg

Era tempo che, avendone ereditato uno dal nonno, mi riproponevo di cercare una spiegazione sul funzionamento del regolo calcolatore.
Per caso oggi l’ho trovata e pare abbastanza semplice, appena ho un attimo libero rispolvero lo strumento di famiglia.

Qui le istruzioni per l’uso.

La radice della scienza

fisicamente.gif

Sulla rivista elettronica “fisicamente” si trova parecchia “roba buona” 😀
Per gli insegnanti di matematica: l’evoluzione della matematica in Egitto.
Per quelli di scienze: la scienza nella Grecia ellenistica
Per quelli di fisica: massa e peso da Aristotele a Newton
Per tutti: frugare… 😉